ARAL: convegno annuale a Castel Gandolfo

CS Pre Immagine

ll prossimo 25 novembre, domenica, alle ore 08:30, presso il Teatro Petrolini di CastelGandolfo (RM), si svolgerà l’assemblea annuale dell’ARAL – Associazione Regionale Apicoltori del Lazio, la più autorevole associazione di rappresentanza del settore apistico della regione Lazio.

Per la 40^ volta, dunque, gli oltre 400 soci, si riuniranno per definire il programma delle attività istituzionali da svolgere nel prossimo anno per tutelare, valorizzare e promuovere al meglio il settore apistico regionale.

Quest’anno, poi, la riunione è arricchita dai festeggiamenti per il 40mo anniversario; traguardo che conferisce ancora maggiore autorevolezza all’associazione.

Molto intenso ed interessante il programma dei lavori che è stato elaborato dal Consiglio Direttivo, presieduto da Vittorio Di Girolamo.

“La nostra Assemblea si confronterà con esperti di fama nazionale per discutere di temi di grande attualità che la nostra Associazione intende affrontare nel prossimo anno. Tutela delle api autoctone, promozione del miele e assistenza ai tanti apicoltori che si sono avvicinati negli ultimi anni al nostro settore ed hanno difficoltà a trasformare la loro passione in un’attività gratificante” è il commento di presentazione rilasciato dal Presidente Di Girolamo che nella Sua gestione ha sostanzialmente rivoluzionato l’assetto organizzativo ed operativo dell’associazione, riuscendo a trovare una sintesi quasi perfetta tra la necessità di non disperdere i valori tradizionali dell’ARAL e l’esigenza di guardare avanti, di adeguare le attività istituzionali ai nuovi modelli di rappresentanza  in grado di intercettare le esigenze reali dei soci “40 anni insieme guardando al futuro è il titolo che meglio di ogni altro concetto riesce a sintetizzare chiaramente la missione della squadra di amministratori che mi onoro di presiedere; forti di un’esperienza e di una tradizione che rappresenta una ricchezza inestimabile, abbiamo creato e dobbiamo sviluppare una macchina organizzativa sempre più efficace che non è una espressione calata dall’alto per iniziativa di qualche illuminato ma è, invece, uno strumento ritenuto necessario dalla base associativa per affrontare e risolvere le tante problematiche che devono affrontare gli apicoltori con la forza dello stare insieme” ha concluso Di Girolamo.

La manifestazione si avvale del patrocinio di Confagricoltura Roma e del Gruppo Apistico Paritetico VOLAPE.

Per info: www.aralonline.org oppure scrivere a presidenza@aralonline.it o telefonare a 392 4578539

 

Related posts

Leave a Comment