Il Gruppo Cooperativo Paritetico VolAPE è un’aggregazione di cooperative, associazioni ed enti che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo di un’apicoltura italiana sostenibile da rendere disponibile per l’intera società al fine di contribuire ad un futuro migliore in termini di ambiente, occupazione ed economia.

Corso per

Diventare Apicoltore

Impara a fare l’apicoltore da chi sa fare l’apicoltore.

Il corso targato Volape ti permetterà di essere formato dai migliori docenti sul territorio italiano per intraprendere al meglio il percorso dell’apicoltura .

Inserisci il tuo numero per esser ricontattato.

Oppure chiamaci al  +39 3791835729

o inviaci una email qui: petrarca.s@conaproa.it

Richiedi Informazioni sul Corso

Inserisci il tuo nome e il tuo numero e una nostra collaboratrice ti contatterà per darti tutte le informazioni di cui hai bisogno 😊

    Info

    15 Lezioni

    Le lezioni teoriche saranno tenute in videoconferenza dai migliori docenti del settore. Le lezioni ti permetteranno di poter padroneggiare la teoria e prepararti alla parte pratica del corso. Acquisirai tutte le migliori informazioni, tecniche e strategie per diventare un apicoltore da chi è già nel settore da anni.

    Le lezioni Pratiche si svolgeranno presso i aziende professionali del gruppo VOLAPE.

    Risorsa 28-100

    quando ci saranno le lezioni?

    calendario lezioni

    • 4 marzo 2021 – L’apicoltura di oggi e di domani
    • da definire a marzo 2021- Biologia del superorganismo Alveare
    • da definire a marzo 2021 – Principi di allevamento razionale
    • 17 marzo 2021 – Attrezzature apistiche e tecniche di visita di un alveare
    • 24 marzo 2021 – Cronoprogramma di apicoltura razionale I
    • 31 marzo 2021 – Cronoprogramma di apicoltura razionale II
    •  14 aprile 2021 – I nemici delle api
    • 28 aprile 2021 – Miele
    • 09 maggio 2021 – Tecniche di conduzione apistica
    • 16 maggio 2021 – Tecniche di conduzione apistica
    • 23 maggio 2021 – Tecniche di conduzione apistica
    • 06 giugno 2021 – Tecniche di conduzione apistica
    • 13 giugno 2021 – Tecniche di conduzione apistica
    • 20 giugno 2021 – Test di valutazione

    dove si svolge la parte pratica?

    apiari didattici

    • AZIENDA CUOMO GIOVANNA – Mirabello (CB)
    • AZIENDA SOLLAZZI LUCIA – Pozzilli (IS)
    • AZIENDA FARINARO GABRIELA – Presenzano (CE)
    • AZIENDA PISCITELLI DOMENICO – S. Maria a Vico (CE)
    • AZIENDA FASULO TERESA – Caiazzo (CE)
    • AZIENDA AMBROSINO MARIO – Pama Campania (NA)
    • AZIENDA LA TIGRE SRL – Cassino (FR)
    • APIARIO DI COMUNITÀ DI CASTEL DEL GIUDICE – Castel del Giudice (IS)
    • APIARIO DI COMUNITÀ Valle del Trigno – Roccavivara (CB)

    Cosa dicono di noi

    i nostri

    docenti

    La migliore squadra di docenti mai vista. Parte pratica al fianco di apicoltori professionisti. Stage aziendali. Posti limitati.

    4 marzo 2021
    L'Apicoltura di oggi e domani
    Antonio de cristofaro
    entomologo

    Professore Ordinario

    Apicoltura Entomologia

    Vicedirettore vicario

    Università degli Studi del Molise

    Dipartimento Agricoltura AA

    Un curriculum da Scienziato. Una capacità operativa da apicoltore. E’ l’essenza stessa della ricerca applicata.

    La scoperta dello spazio d’ape e l’adozione del favo mobile, hanno sancito l’avvio dell’apicoltura razionale. L’avvento della Varroa ha determinato il passaggio nell’apicoltura moderna. I cambiamenti climatici, la riduzione dei pascoli nettariferi, l’inquinamento ambientale, la globalizzazione dei nemici delle api, ci stanno portando velocemente verso l’apicoltura del futuro. Ci dobbiamo preparare!

    da definire a marzo 2021
    Biologia dell’Alveare
    Emilio Caprio
    Biologo

    Biologo

    Professore Associato Apicoltura

    Università degli Studi di Napoli – Dipartimento Agraria

    Da anni è il titolare del corso universitario di Apicoltura più frequentato d’Italia. Ogni anno, centinaia di studenti vengono letteralmente rapiti dalla sua straordinaria empatia didattica.

    Gli apicoltori non allevano api, allevano alveari. Un concetto che è alla base di tutte le tecniche di allevamento. Se poi, aggiungiamo anche la considerazione che alleviamo «animali selvatici», viene conseguenziale intuire l’importanza di conoscere bene l’animale che intendiamo allevare.

    da definire a marzo 2021
    Principi di base di tecnica apistica
    Riccardo Terriaca
    Conaproa

    Direttore

    CoNaProA – Consorzio Nazionale Produttori Apistici

    Convinto sostenitore dell’associazionismo apistico e dello sviluppo di un’apicoltura sostenibile, nella sua quarantennale esperienza ha animato ed assistito aziende apistiche, cooperative ed associazioni contribuendo alla divulgazione di nuovi concetti apistici

    Spesso si ha difficoltà a comprendere il concetto di apicoltura sostenibile. Nel comune sentire l’apicoltura è sempre associata a forme di sostenibilità. Nella pratica, invece, spesso la ricerca affannosa della redditività porta a giustificare l’adozione di pratiche invasive ed intensive che mal si coniugano con principi di benessere animale e rispetto ambientale. In questa ottica è determinante costruire sin dall’inizio la mentalità giusta nell’approccio con l’apicoltura.

    17 marzo 2021
    CRONOPROGRAMMA DI APICOLTURA RAZIONALE
    salvatore ziliani
    apicoltore

    Apicoltore Professionista

    Presidente

    AIAAR Associazione Italiana Allevatori Api Regine

    Un vulcano di condivisione. Un apicoltore che ha fatto del condividere con gli altri le proprie esperienze e conoscenze una vera e propria regola professionale inderogabile. Attento osservatore e ottimo comunicatore riesce sempre ad arricchire le conoscenze del suo interlocutore

    Visitare un alveare che può contenere anche più cinquanta/sessantamila api non è una cosa da sottovalutare. Si corre il rischio di rompere delicati equilibri biologici, con danni importanti alla vitalità ed alla produttività del nostro alveare. E’ importante adottare tutte le precauzioni indispensabili per la tutela del benessere delle api e dell’apicoltore. Ovviamente con gli attrezzi del mestiere adeguati.

    24 marzo 2021
    CRONOPROGRAMMA DI APICOLTURA rAZIONALE
    Raffaele Dall'olio
    biologo

    Biologo

    Divulgatore apistico

    Scrivere le esperienze e le competenze di Raffale Dall’Olio è esercizio troppo lungo da poter essere contenuto in poche righe. Basta dire che lo si può definire un’eccellenza apistica del Made in Italy, visto che spesso viene chiamato all’estero per formare e aggiornare apicoltore d’oltralpe.

    Inseguire la stagione apistica anziché anticiparla è un grave errore. il bravo apicoltore non può esimersi da una curata (ma non rigida!) pianificazione degli obiettivi e programmazione delle attività da attuare nei mesi a venire. Le mutate condizioni climatiche e ambientali in cui oggi operiamo, richiedono capacità di resilienza, aspetto in cui le api sono maestre: non facciamoci trovare impreparati!

    14 aprile 2021
    I nemici delle api
    GENNARO DI PRISCO
    entomologo

    Agronomo

    Ricercatore

    CNR Institute for Sustainable Plant Protection

    Per anni ricercatore di riferimento del famoso Istituto di Entomologia Agraria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II – Dipartimento di Agraria (vincitore del prestigioso Premio Cozzarelli in USA), ha recentemente arricchito le sue esperienze presso l’Unità di Apicoltura del CREA-AA. Una professionalità rara.

    Avere un alveare sano è la condizione necessaria, anche se non sufficiente, per ottenere gratificazione dalla sua gestione. Possiamo però raggiungere questo obiettivo solo se conosciamo approfonditamente tutti i fattori e gli elementi che possono pregiudicarlo. La conoscenza dei nemici delle api va sviluppata a tuttotondo, non limitandosi alle tradizionali patologie batteriche, virali o parassitarie. Bisogna tener conto anche dei nuovi nemici e della loro aggressività.


    Controllo sanitario dell’alveare
    luciano ricchiuti
    veterinario

    Medico Veterinario

    Dirigente

    IZS Abruzzo Molise G.Caporale

    Responsabile Unità di Apicoltura

    Task Force MinSalute su Aethina Tumida

    Un veterinario pubblico, esperto di apicoltura,  che dialoga, comprende e collabora che conosce la lingua degli apicoltori. Non c’è bisogno di dire altro.

    In apicoltura, ad eccezione che per la lotta alla Varroa, non sono registrati farmaci terapeutici. L’unica vera difesa sanitaria degli alveari, è rappresentata dall’applicazione delle buone prassi di allevamento.  Dobbiamo conoscerle in ogni loro aspetto.

    21 aprile 2021
    La lotta alla Varroa
    pier antonio belletti
    agronomo

    Agronomo

    Libero professionista

    Presidente Consorzio Obbligatorio fra gli Apicoltori della Provincia di Gorizia

    Un divulgatore tecnico-scientifico con una capacità di coinvolgimento che non ha eguali in Italia. Un vero e proprio leader della comunicazione competente

    Da quando è stata segnalata per la prima volta in Italia, inizio anni ottanta, ad oggi, sono stati fatti passi in avanti giganteschi nella conoscenza della Varroa e delle strategie di lotta. Ciò nonostante, dobbiamo riconoscere che una lotta universale, sempre efficace e sostenibile, ancora non è stata trovata. E’ necessario continuare ad indagare e studiare, per trovare il migliore equilibrio possibile.

    28 aprile 2021
    Il miele, il nostro target
    floriana carbellano
    tecnico apistico

    Coordinatore dei tecnici apistici di

    Associazione Produttori AgriPiemonteMiele

    Direttore Responsabile Rivista

    L’APIcoltore Italiano

    Docente Albo Nazionale Esperti Analisi Sensoriale del Miele

    «Anema e core» per le api e gli apicoltori. Quando racconta la varietà e la qualità dei mieli italiani, riesce trasmettere, per intero, tutto il loro valore nutrizionale, ambientale ed economico. La migliore testimonial possibile.

    Un mercato sempre più competitivo ed aggredito da mieli provenienti dall’estero che giungono in Italia a prezzi bassissimi per i contesti produttivi di provenienza. Un consumatore in difficoltà che spesso, se non opportunamente informato, tende a scegliere il prodotto più economico. Un settore nazionale con costi in aumento e rendimenti in diminuzione. Una sola strada possibile: elevare la qualità delle produzione. Come? Conoscendo a fondo ciò che vogliamo migliorare.


    Normativa Apistica
    sonia petrarca
    agronomo

    Agronomo

    Ufficio Tecnico CoNaProA

    Consorzio Nazionale Produttori Apistici

    Catapultata nel settore apistico dalle precedenti esperienze di collaborazione universitaria, ha immediatamente costruito un ponte di raccordo tra il metodo scientifico proprio degli Istituti Universitari e l’approccio pragmatico del mondo produttivo. Oggi è punto di riferimento in un ambito di assistenza tecnica professionale.

    Regolamenti comunitari, leggi nazionali, disposizioni locali. Norma sanitarie, fiscali, amministrative. Insomma essere apicoltori significa anche sapersi districare in un ginepraio normativo molto variegato, a volte complesso, spesso coniugato ad una disciplina sanzionatoria anche sproporzionata. E’ indispensabile, dunque, conoscere bene il contesto delle regole da rispettare. Si evitano multe e, soprattutto, si rispetta l’etica imprenditoriale della serietà e della coerenza.


    Il Bilancio Azienda Apistica
    per antimo carlino
    agronomo

    Agronomo

    Responsabile Progettazione & Sviluppo Technova – Consorzio Politecnico per l’Innovazione

    Esperienza ventennale nella redazione e gestione di progetti di sviluppo nell’ambito del settore agroalimentare con particolare attenzione ai processi di innovazione di prodotto e processo. Attento conoscitore delle dinamiche che regolano gli equilibri economici e finanziari delle imprese agricole.

    Essere un bravo allevatore apistico non significa automaticamente essere anche un bravo imprenditore apistico. La buona riuscita di un’impresa apistica, indipendentemente dalla sue dimensioni e dai suoi obiettivi, è sempre determinata da una competente gestione tecnica abbinata ad un’altrettanto efficace tenuta sotto controllo dei conti economici e finanzari.

    Ti abbiamo Convinto?

    Clicca sul pulsante e inserisci il tuo numero per esser ricontattato. Oppure chiamaci al

    3791835729

    o inviaci una email qui: 

    petrarca.s@conaproa.it

    About us

    Volape – Gruppo apistico paritetico 

    c.da Cerqueto, snc – 86077 Pozzilli (IS)

    P .IVA 04195800612

    Terms

    Copyright – Volape 2021

    Scopri la nostra informativa sulla Privacy